Riapre il Museo archeologico regionale “Paolo Orsi” di Siracusa

Riapre il Museo archeologico regionale “Paolo Orsi” di Siracusa

Martedì 25 agosto, riapre al pubblico il Museo Archeologico Regionale “Paolo Orsi” di Siracusa, uno dei più importanti musei archeologici d’Europa per la documentazione della preistoria e della protostoria della Sicilia e per le celebri opere di arte greca e romana, ceramiche, marmi e decorazioni architettoniche.

Il Museo accoglierà, inoltre, nelle prossime settimane la mostra “Il kouros ritrovato” che era già stata allestita prima a Palermo e poi all’interno del Castello Ursino a Catania.

Il Museo sarà aperto dal martedì al sabato dalle 9 alle 19 con orario continuato, la domenica e i festivi dalle 9 alle 14.

La prenotazione è obbligatoria al fine di garantire il rispetto delle procedure di sicurezza e potrà essere effettuata attraverso.

L’accesso è consentito a quattro persone per volta con un intervallo di 15 minuti tra un ingresso e l’altro.

Nel caso di gruppi con accompagnatore è consentito un accesso massimo di 10 persone.
Saranno visitabili il Medagliere e i settori C e D nel rispetto della normativa di sicurezza, ovvero con uso della mascherina e rilevazione della temperatura. Le visite hanno una durata media di un’ora e mezza.

Il costo del biglietto è di € 8, intero e € 4, ridotto.

Pin It on Pinterest